Abbazia del Goleto a Sant'Angelo dei Lombardi

You are here Home  > Fede >  Abbazia del Goleto a Sant'Angelo dei Lombardi

L’Abbazia del Goleto è un grande complesso architettonico situato a Sant’Angelo dei Lombardi, un piccolo borgo della provincia di Avellino collocato nell’Alta Irpinia, fondata per mano di San Guglielmo, patrono dell’Irpinia stessa.
In origine l’abbazia si suddivideva in una chiesa, un monastero femminile e un monastero maschile: le monache vivevano in clausura, i monaci si occupavano della guida spirituale e della gestione economica. Durante quei due secoli ci fu un periodo di grande prosperità e grazie alle badesse Febronia, Marina I e II, Agnese e Scolastica, la comunità ricevette in dono terre e opere d’arte.

La decadenza iniziò invece nel 1348 (anno della peste nera) per poi culminare il 24 gennaio 1506, quando Papa Giulio II sancì la soppressione della comunità e il monastero si unì con quello di Montevergine.
La ripresa si riebbe sotto papa Sisto V, tra metà ‘600 e metà ‘700, periodo in cui fu restaurato il monastero e completata la costruzione della chiesa grande (opera di Domenico Antonio Vaccaro). In seguito alla soppressione nel 1807, il monastero rimase abbandonato fino al 1973, esposto al deterioramento e allo sciacallaggio. Fortunatamente, nonostante le varie vicissitudini passate, grazie alla Sovrintendenza alle Belle Arti di Avellino oggi è ancora possibile ammirare numerosi beni artistici superstiti.

Tra le strutture più importanti, spicca la Torre Febronia, un magnifico capolavoro di arte romanica, che prende il nome dalla rinomata badessa. La torre è articolata su due piani e all’interno del piano superiore sono conservate tuttora alcune statue simboliche dell’arte romanica. Di notevole interesse alcuni blocchi con bassorilievi provenienti da un mausoleo romano.

La vera perla dell’abbazia ad ogni modo rimane la cappella di San Luca (o chiesa superiore). Il suo portale è sormontato da un arco a sesto acuto e da uno splendido rosone a sei luci, nella parte interna invece è presente una piccola sala a due navate con colonne e mezze colonne. Le pareti interne inoltre
sono decorate con motivi ornamentali e altri soggetti, mentre due medaglioni raffigurano le badesse Marina e Scolastica, più alcuni episodi della vita di San Guglielmo. Contrapposta a questa è possibile visitare anche la cappella funeraria (o chiesa inferiore).

abbazia-del-goleto-san-angeloabbazia-del-goleto-museo

This post is also available in: Inglese


Our address

Address:
Contrada San Guglielmo, 83054, Sant'angelo dei Lombardi (AV)
GPS:
40.905911103819754, 15.14342486858368
Telephone:
(+39) 0827 24432
info@goleto.it
Web:
http://www.goleto.it

Leave a review

Vota/Rate

Comments are closed.