Anfiteatro di Avella

You are here Home  > Archeologia >  Anfiteatro di Avella

L’anfiteatro è un importante bene artistico situato ad Abella, un’antica città che si trova a poche centinaia di metri dalla moderna Avella. Venne originariamente costruito tra il I e il II secolo d.C nella località di S. Pietro,  vicino alle abitazioni distrutte durante la guerra tra Mario e Silla. Realizzato in “opus reticolarum”  con inserimenti in tufo, in epoche ancora antecedenti era collocato all’estremità orientale del “Decumano maio” (l’odierno Corso Vittorio Emanuele) nei pressi del foro.

Grazie ad una base onoraria risalente al 170 d.C. dedicata a Lucio Egnazio Invento, cavaliere romano sotto gli imperatori Marco Aurelio e Lucio Vero, oggi è possibile ottenere un quadro schematico dell’anfiteatro di Avella. La struttura infatti mostra una cavea con tre ordini: la “ima cavea”, la “media cavea”, la “summa cavea”. Tutt’oggi non rimangono che pochi resti della “summa cavea”, prevalentemente sui lati Sud e Est. La “media cavea” risulta invece divisa in tre parti: “moeniana”, “praecintiones”, “baltei”.

Tramite due porte principali, la “porta triumphalis” , orientata verso la città,  la “porta libitensis”, dalla parte opposta, si poteva accedere all’arena. Sul lato Ovest si trova una terza porta più minuta che si pensa fosse destinata ai giudici. Davanti a questa porta si trovava probabilmente un’edicola presso la quale i gladiatori pregavano prima del combattimento.

Arrivando invece al IV secolo d.C. venne  intrapresa la costruzione di una stalla per le bestie che tuttavia rimase incompiuta a causa della bassa affluenza agli spettacoli causata dalla crisi che investì l’impero durante  invasioni barbariche. Le aperture dirette dal podio verso l’arena si ritiene che siano parte integrante di tale progetto originario.

L’anfiteatro è tra i più antichi presenti in Campania,  molto simile per composizione e dimensione a quello di Pompei. Diversamente dagli anfiteatri recenti come il Colosseo o l’anfiteatro Flavio di Pozzuoli inoltre, non sono presenti cunicoli e sotterranei.

Visite gratuite, è necessaria la prenotazione telefonica al numero in fondo alla pagina.E’ possibile dalle ore 09:00 fino al tramonto.

anfiteatro-abella anfiteatro-avella

This post is also available in: Inglese


Our address

Address:
Via Anfiteatro, 83021 - Avella (AV)
GPS:
40.96273453047898, 14.60832795798035
Telephone:
(+39) 081 8251044

Leave a review

Vota/Rate

Comments are closed.