Area Archeologica di Compsa - Conza

You are here Home  > Archeologia >  Area Archeologica di Compsa - Conza

L’area archeologica di Compsa sorge nei pressi Conza della Campania, un piccolo paese in provincia di Avellino.

Situata a cavallo tra il fiume Ofanto e il fiume Sele, l’area ospita i resti dell’antica città romana di Compsa. Questa fu occupata da Conza della Campania fino al 23 novembre del 1980, anno in cui il devastante terremoto colpì la regione. Le macerie di Conza della Campania portarono alla luce i resti di Compsa.

In passato, per mano del generale Fabio Massimo il “Temporeggiatore”, l’antica città fu espugnata e conquistata dai Romani nel 214 a.C.Negli ultimi anni infatti, in seguito ai crolli e ai lavori di ripristino eseguiti nella città moderna, sono stati scoperti diversi edifici antichi.
In particolare, sono emersi sotto la piazza della Cattedrale dell’Assunta i resti del foro romano. Questo era articolato su due livelli pavimentali: il primo in opus spicatum con canale di scolo per l’acqua piovana, il secondo in opus tessellatum e cocciopesto. Di fronte a questo era collocato un imponente edificio con podio calcare, probabilmente utilizzato come tempio.
Una stele funeraria risalente all’inizio della diffusione del cristianesimo è stata rinvenuta alla base del campanile della Cattedrale dell’Assunta. Molte strutture pubbliche e private possiedono epigrafi e stele murate, che furono riciclate come materiale da costruzione: in Via Romangelo sono stati trovati un edificio termale del I-II secolo d.C. e una serie di gallerie; in Via Forno è stata scoperta una domus romana, decorata con bellissimi pavimenti mosaicati e munita di una cisterna per il recupero dell’acqua piovana.
Numerosi reperti di vario tipo (come mosaici, epigrafi, sarcofagi etc.) emersi recentemente, sono stati raccolti ed esposti in un museo nato dalla ristrutturazione di un edificio dell’area archeologica.

La presenza di numerosi edifici appartenuti a epoche diverse dona al borgo di Conza una rilevante importanza storica-archeologica.
Attualmente il sito archeologico è aperto a visite, che sono guidate dagli addetti alla sezione didattica della Soprintendenza.

compsa compsa-conza

This post is also available in: Inglese


Our address

Address:
Conza della Campania (AV)
GPS:
40.86927800555544, 15.330723524093628
Telephone:
(+39) 0827 39140

Leave a review

Vota/Rate

Comments are closed.